Salta al contenuto

Del tempo in levare

Laboratorio di teatrodanza ispirato al poema mistico “Il verbo degli uccelli” di Farid al-Din ‘Attar

Dal 5 ottobre TUTTI I MERCOLEDI’ ore 21.00 – 23.00
Officina Teatrale de’Maicontenti

Condotto da Lara Riccio

Il levare è un lasso di tempo potenzialmente infinito tra un battere e un altro, un tempo in potenza, un tempo del niente, del vuoto e quindi del tutto.

Levare vuol dire anche sollevare, innalzare, alleggerire e quindi togliere.

Attorno a questi concetti si svilupperà il laboratorio; il lavoro prevede l’analisi del testo di Attar in concomitanza a pratiche corporee e di ascolto atte a rintracciare un movimento naturale e privo di artifici, esercizi di improvvisazione singoli e di gruppo e lo studio e la creazione di partiture coreografiche.

Non è necessaria esperienza pregressa di danza e di teatro.

Il laboratorio prevede uno spettacolo finale.

E quando avrai reso cenere tutto ciò che possiedi, la luce della verità scenderà su di te, ogni istante più chiara. Il tuo cuore conobbe i segreti della verità; intraprendi senza indugio la ricerca! E quando nella tua ricerca avrai raggiunto le vette della perfezione, cesserai di esistere, e allora esisterai.”


Per informazioni:

Officina Teatrale de’Maicontenti
Via S. Tommaso del Mercato 1/D – 40121 – Bologna
3476648280
info@officinateatraledeimaicontenti.it